0
0
0
s2smodern
powered by social2s

 

La Storia Rainbow

 

Tutto iniziò da…

 

1936L'idea originale per un aspirapolvere senza sacchetto è nata intorno al 1920.  John W. Newcombe ha inventato il "separatore" - un dispositivo che è stato progettato per separare la polvere e le micro-particelle dall'aria. Leslie H. Green vide le reali potenzialità di questa invenzione e unì le forze con Newcombe, al fine di sviluppare il "Newcombe senza sacchetto." Nel 1929, L.H. Green fondò una nuova società denominata Rexair, che significa «Re dell’aria.» Mentre la nazione era in preda alla Grande Depressione, la società cominciò a produrre, rifinire e commercializzare il prodotto Rexair.

Nel 1936, T. Russ Hill si unì alla Rexair.  Ispirato dai netturbini in Kentucky, Hill propose l'idea di integrare l'acqua nel progetto del Rexair, affinchè catturasse la polvere e lo sporco.  Questa innovazione rese il Rexair, un prodotto unico ed esclusivo. La società lanciò così un nuovo slogan: «la polvere bagnata non può volare!"

Entro la fine degli anni ‘30, il prodotto Rexair venne acclamato meglio di un semplice aspirapolvere. La capacità del Rexair di eliminare la polvere nell’aria di casa, ha reso la vita più facile a soggetti affetti da allergie e febbre da fieno, e presto medici professionisti lo riconobbero come un prodotto innovativo.

Alla fine della Seconda Guerra Mondiale, la Rexair si trovò in una posizione favorevole con l’arrivo del boom economico. La società fu solidamente istituita, e ben presto la parola «Rexair» divenne un termine molto conosciuto e familiare.

Nel 1948, le vendite del sistema di pulizie Rexair cominciavano a salire  alle stelle. Ciò fu dovuto anche in parte, per merito di un giovane commesso di Owensboro, Kentucky. JV Sanders - meglio conosciuto come "Sandy" – il quale vide una dimostrazione del prodotto e giunse a Detroit – Michigan, determinato a diventare "il miglior venditore, che la società abbia mai avuto”. Divenne questo e molto altro, contribuendo a far crescere e prosperare la società. "Sandy" afferrò l'opportunità offerta dalla Rexair e nel 1953 divenne uno dei cinque Regional Manager designati per l’organizzazione della vendita sul mercato nazionale.

 

1941      1941 1

 

La nascita del Rainbow ...

1955

 

Il 1955 portò ad una notevole evoluzione del prodotto Rexair.

Fu proprio per merito di un design elegante ed aerodinamico, un motore due volte più potente del suo predecessore, che i dirigenti Rexair decisero di ribattezzarlo come "Rainbow".

Fu una grande crescita per la Rexair sia per il grande risultato del prodotto, che per il duro lavoro e l'impegno dei suoi concessionari e gestori regionali, nonché per la dedizione e la visione prestata dal personale direzionale.

Nel 1969, la Rexair ha presentato il suo nuovo stabilimento di produzione di 100.000 metri quadrati a Cadillac - Michigan. Come risultato dell'impegno, la Rexair ha apportato continui miglioramenti e così il Rainbow si è evoluto con la progettazione di nuovi accessori come il Battitappeto e l'AquaMate.

 

Il nuovo Rainbow D3 fu lanciato nel 1980 e questa serie fu l’innovazione più straordinaria ed importante avvenuta in 20 anni. Grazie ad un nuovo sistema di raffreddamento del motore in esecuzione, il D3 fu proclamato quale primo modello Rainbow approvato come «aspiratore ad acqua».

 

La Rexair in linea con il futuro ...

1959

 

A febbraio 1959 l'edizione del Rexevents annunciò la notizia: «GRANDI SOGNI DIVENTANO REALTÁ. - Sanders & Co. acquistano la Rexair.»

JV Sanders aveva preso il controllo della Rexair ed il suo primo compito fu quello di dedicarsi completamente allo sviluppo dell’Opportunità Rainbow.

I distributori Rainbow da quel momento ebbero l'opportunità di essere titolari di aziende indipendenti, e così Venditori, Manager e Distributori avrebbero potuto raggiungere più direttamente obiettivi personali di successo, sicurezza e rendimento economico.

 

 

 

Rainbow in tutto il mondo ...

1948

 

Nel lontano 1947, la Rexair aveva filiali in Canada, Cuba e Messico.

Ma fu proprio negli anni '80 che le vendite internazionali del Rainbow realmente decollarono.

La Rexair sviluppò una rete di vendita e distribuzione internazionale e il Rainbow fu modificato appositamente per soddisfare le richieste specifiche dei Paesi di tutto il mondo.

Nel 1986, la Rexair ha celebrato le Nozze d‘Oro, lanciando il suo ultimo modello Rainbow, il D4.

 

Il nuovo Rainbow, secondo JV Sanders sarebbe destinato a diventare “il migliore sistema di pulizia sulla faccia della terra”, grazie al risultato di 5 anni investiti per la pianificazione, la progettazione ed il collaudo.

 

 

Pronta a prospettive di grandezza…

2001

 

Nel 2001, Paul Vidovich si fece carico della Rexair, in qualità di direttore generale e Amministratore Delegato (CEO) e nel 2002 ha assunto la carica di Presidente.

Paul iniziò la sua attività commerciale nel 1971.

Fece carriera, conseguendo numerosi successi nel settore della vendita diretta.

Le sue eccellenti doti di leadership e la conoscenza della società, gli hanno permesso di condurre la Rexair al raggiungimento di risultati ad alto livello negli Stati Uniti e in numerosi mercati

internazionali.

 

 

 

L'ultima Evoluzione di un Prodotto davvero Rivoluzionario…

Il 2011 ha portato la più recente incarnazione del Rainbow. Grazie a risultati di una intensa pianificazione, ricerca ed ingenti risorse economiche, il nuovo Rainbow garantisce livelli di potenza e pulizia senza eguali nell'universo dell’igiene domestica.

Oggi, la Rexair LLC è più forte che mai. Con una fitta rete di vendita internazionale ed in forte crescita, associata ad una produzione e tecnologia all’avanguardia, coadiuvata da un valido Team direzionale, la Rexair è in linea per il futuro successo della società e della famiglia di Concessionari e Rivenditori Rainbow di tutto il mondo.

 

12523086

Visita il sito ufficiale della Rexair:  www.rainbowsystem.com